Cessione Del Quinto Documenti - Cessione 1/5 dello stipendio - CreditoXte

Cessione Del Quinto Documenti

Cessione del Quinto documenti

I documenti per la Cessione del Quinto posso sembrare ad un primo approccio troppi per riuscire ad orientarsi. Di seguito vi presentiamo i documenti fondamentali per il finanziamento con Cessione del Quinto. Il finanziamento con Cessione del Quinto prende il nome dall’importo massimo della rata del finanziamento che è pari ad un quinto dello stipendio netto del dipendente. Da questa prima indicazione scopriamo che il primo documento tra i documenti della Cessione del Quinto per importanza è proprio la busta paga. Di seguito analizzeremo anche gli altri documenti. Da un lato i documenti che devono essere forniti da chi richiede una cessione del quinto alla finanziaria o alla banca per la valutazione della richiesta di prestito e dall’altra quali sono i documenti che devono essere forniti dalla società cui viene richiesto questo tipo di prestito al cliente.

I documenti per la società finanziaria:

la busta paga: il documento che ci può dare da subito una idea di quale rata potremo pagare mensilmente. Infatti la rata massima sarà pari al quinto netto dello stipendio. Il netto in busta paga però non sempre è così preciso pertanto avremo solo una indicazione di massima. La busta paga è importante anche perché in genere riporta il dettaglio di eventuali altri finanziamenti sullo stipendio già attivi oltre a darci spesso l’indicazione della data di assunzione, del TFR maturato e della regolare presenza in servizio.

il certificato di stipendio: questo documento rilasciato dal datore di lavoro dietro richiesta del dipendente riporta tutti i dati relativi al rapporto di lavoro con maggior dettaglio rispetto alla busta paga. E’ il certificato di stipendio che permette ai tecnici della Cessione del Quinto di effettuare i calcoli specifici per definire la rata del prestito, la durata ed anche l’eventualità di avere un secondo finanziamento sullo stipendio oltre alla Cessione del Quinto ossia la Delegazione di Pagamento.

I documenti per il cliente:

il SECCI o IEBCC: SECCI sta per Standard European Consumer Credit Information in italiano IEBCC che altrettanto sta per Informazioni Europee di base sul Credito ai Consumatori è il documento più importante per confrontare tra loro offerte relative a prestiti di differenti banche o società finanziarie. Il SECCI infatti contiene tutti i dati relativi al finanziamento offerte in modo standardizzato, caratteristica fondamentale.

la privacy: la tutela dei nostri dati personali è un tema a cui dobbiamo sempre prestare molta attenzione è pertanto importante verificare bene il documento relativo al trattamento dei dati, che verrà fornito sin dal primo scambio documentale, per sapere sempre chi avremo autorizzato a trattare i nostri dati e come questi dovrà comportarsi.

La documentazione contrattuale: il contratto di Cessione del Quinto ci verrà consegnato quando avremo definito e scelto il finanziamento che risponde alle nostre esigenze. E’ importante che il contratto di finanziamento venga sempre conservato anche dopo aver ricevuto il finanziamento stesso. Il contratto è’ il documento  che potremo consultare anche dopo molto tempo per avere sempre tutte le informazioni necessarie a gestire al meglio la nostra Cessione del Quinto.

La documentazione assicurativa: in fase di stipula ci verranno dettagliate tutte le caratteristiche della copertura assicurativa del finanziamento perché la Cessione del Quinto deve per legge avere la copertura in caso di perdita della vita e/o perdita dell’impiego. 

Chatta con un operatore  Chiama 800.153.153