la cessione del doppio quinto - 2-5 dello stipendio - consulenza finanziaria - prestito con delega - creditoxte

La cessione del doppio quinto dello stipendio: cos’è

Cos’è la cessione del doppio quinto – 2/5 dello stipendio

Il lavoratore dipendente pubblico, statale o privato che ha già contratto una cessione del quinto dello stipendio ma che manifesta una ulteriore esigenza di liquidità, può ricorrere all’istituto della delegazione di pagamento, che consente di impegnare complessivamente fino al 40% della retribuzione netta mensile (doppio quinto dello stipendio).

In questo caso, affinché si possa procedere con questa forma di finanziamento è necessario che il datore di lavoro accetti il mandato ricevuto mediante la sottoscrizione di una convenzione che disciplini i rapporti tra le parti (ente erogatore e datore di lavoro).

Si tratta pur sempre di un prestito a tasso fisso e rate costanti che prevede un periodo di ammortamento da 24 a 120 mesi.

A garanzia del debito, viene sottoscritta una copertura assicurativa che copre il rischio vita ed il rischio della perdita dell’impiego del soggetto finanziato.

 

Chatta con un operatore  Chiama 800.153.153