Cessione del Quinto soddisfazione

Scegliere la Cessione del Quinto: 8 regole utili

La Cessione del Quinto: cosa valutare al meglio

La scelta di accedere al credito anche se si sceglie di stipulare una Cessione del Quinto è una scelta per la quale bisogna fare importanti valutazioni. Di seguito sono indicati gli aspetti fondamentali della scelta.

 

1) Valuta la tua reale necessità di credito

Considera la tua concreta possibilità di restituzione del finanziamento. Il sovraindebitamento è un pericolo reale che possiamo scongiurare facendo le corrette valutazioni. Consulta il sito www.monitorata.it. Sia che tu stia pensando ad un Mutuo Ipotecario, ad un Prestito Personale o a una Cessione del Quinto dello Stipendio o della Pensione questa valutazione è fondamentale.

2) Considera tutti i prodotti finanziari

Il ventaglio delle opportunità di credito in Italia oggi è molto ampio. Siamo abituati pensando al credito a ragionare sulle forme più tradizionali di questo. Sul mutuo per l’acquisto di un immobile, sul Prestito Personale per la liquidità, sul Credito al Consumo quando dobbiamo comprare tipicamente un elettrodomestico. Esistono però altri finanziamenti che rispondono ad esigenze specifiche, valuta anche la Cessione del Quinto dello Stipendio, la Delegazione di Pagamento, la Cessione del Quinto della Pensione. Tutte le info su questi prodotti le potrai trovare sul sito www.creditoxte.it

3) Contatta sempre persone esperte del prodotto

Rivolgiti ad esperti che svolgono la loro attività nel rispetto della legge. Agenti in Attività Finanziaria e Collaboratori di Agenti devono essere iscritti all’OAM. L’Organismo è l’autorità che gestisce in via esclusiva gli elenchi degli Agenti in Attività Finanziaria e Mediatori Creditizi. La presenza negli elenchi è garanzia di regolarità e competenza. Consulta il portale www.organismo-am.it prima di sottoscrivere un Mutuo, un Prestito Personale, una Cessione del Quinto.

4) Valuta il Piano di Ammortamento più adatto alle tue esigenze

Esistono prodotti finanziari per i quali la rata varia durante il decorrere del piano di ammortamento. La Cessione del Quinto ha invece una rata costante per tutta la durata del finanziamento. Considera con attenzione questo aspetto nell’economia della tua scelta. Più è lungo il piano di ammortamento maggiore attenzione dovrai prestare a questo aspetto.

5) Prendi decisioni ben ponderate

Chiedi che ti vengano forniti tutti i documenti per valutare nella tranquillità della tua casa la proposta di finanziamento cui ti stai avvicinando. Ricevere la documentazione precontrattuale è un tuo diritto.

6) Considera i costi del tuo finanziamento

Il parametro che ti indica e riassume tutti i costi del finanziamento è il Tasso Annuo Effettivo Globale. Questo indicatore ti permetterà di confrontare le offerte che riceverai.

7) Coinvolgi la tua famiglia nella decisione

Una prospettiva differente e la valutazione di insieme degli impegni già esistenti ti aiuteranno a prendere una decisione migliore. Decidi assieme ai tuoi cari sia che tu stia stipulando un Mutuo, un Prestito Personale o una Cessione del Quinto.

8) Conserva sempre tutti i documenti che ti vengono forniti

La Cessione del Quinto può avere anche una durata decennale. Tutti gli aspetti che oggi ti sembrano chiari perché il contratto è appena stato stipulato con gli anni potrebbero passarti di mente. Custodisci sempre con attenzione i contratti dei tuoi finanziamenti perché in futuro sarà importante poterli consultare.

 

Se vuoi entrare in contatto con uno dei nostri consulenti per ogni approfondimento compila il form laterale. Verrai ricontattato quanto prima.