Se sei lavoratore dipendente in un’azienda privata con contratto a tempo indeterminato, puoi richiedere un prestito con cessione del quinto dello stipendio.

Prestito con cessione del quinto – dipendenti privati

Il prestito con cessione del quinto per i dipendenti privati

Se sei lavoratore dipendente in un’azienda privata (s.a.s., s.r.l., s.n.c., s.p.a. etc.) e hai un contratto a tempo indeterminato, puoi richiedere un prestito con cessione del quinto dello stipendio, beneficiando di parecchi vantaggi.

Ti sarà possibile senza garanti, fideiussioni, ipoteche o giustificativi di spesa, richiedere da piccole somme fino a 75.000 euro, rimborsabili in un lasso di tempo che va da 2 anni fino a 10 anni, in comode rate mensili che resteranno fisse e costanti per tutta la durata del finanziamento.

Il tuo stipendio è l’unica garanzia necessaria, insieme ad una copertura assicurativa che copre il rischio vita ed il rischio di perdita dell’impiego.

Finanziamento con cessione del quinto

La tua richiesta di finanziamento verrà presa in considerazione anche se hai altri prestiti o hai avuto problemi di credito passati, come pignoramenti o protesti.

La cessione del quinto, inoltre, ti consente di effettuare il consolidamento dei debiti e di inglobare in un’unica rata mensile dall’importo ridotto anche le rate di altri eventuali prestiti in corso.

L’importo ottenuto in prestito viene versato direttamente sul tuo conto corrente. Potrai, dunque, affrontare tranquillamente qualsiasi necessità di spesa, sapendo sempre quanto devi rimborsare poiché l’importo, il tasso di interesse e la durata vengono stabilite inizialmente alla stipula del prestito e durante gli anni non subiranno più modifiche.

Il rimborso delle rate mensili è a cura del datore di lavoro, il quale tratterrà 1/5 (il 20%) dello stipendio netto dalla tua busta paga e lo verserà all’ente che ha erogato il finanziamento.

L’importo della rata mensile non può superare il quinto (il 20%) del tuo stipendio, ma se vuoi richiedere un importo maggiore, è possibile affiancare alla cessione del quinto una delega di pagamento. Con questa soluzione, con la quale il datore di lavoro accetta il mandato irrevocabile ricevuto da parte del lavoratore dipendente, potrai dedicare fino ai 2/5 del tuo stipendio (il 40%) mantenendo tutti i vantaggi e le comodità della cessione del quinto.

Ritrova la serenità, esaudisci i tuoi desideri e realizza i tuoi progetti, affidandoti ad un prestito con cessione del quinto.

Contattaci subito! Un consulente esperto sarà a tua disposizione per fornirti un preventivo gratuito e aiutarti a trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze, presentandoti con semplicità e trasparenza le condizioni economiche relative al tuo prestito.

 

Chatta con un operatore  Chiama 800.153.153